Antonello Venditti in “Tortuga in Paradiso tour” 2024


In: Toscana : Pisa : Peccioli

Descrizione
Presso l'Anfiteatro Fonte Mazzol, alle 21:30 salirà sul palco Antonello Venditti con “Tortuga in Paradiso tour” una sintesi perfetta della storia di Venditti. Il cantautore romano ripercorrerà la sua carriera in musica, i suoi grandi successi saranno i protagonisti di una serata indimenticabile.
Info e biglietti: tel 0587 672158 [email protected],


Indirizzo: via della Costia, 1

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Ufficio Stampa Toscana Eventi

Sito Web: www.fondarte.peccioli.net


Antonello Venditti in “Tortuga in Paradiso tour” si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a luglio in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Toscana oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Pisa.


Cultura e Spettacolo in Toscana della settimana:

  • L’ereditiera dal al a Prato (PO)
  • Rassegna dalla Terra alla Luna: La carta Fantastica il a Carmignano (PO)


Tutte le Manifestazioni in Toscana in corso:

  • dal al a Pescia (PT)
  • Rassegna sul marmo a Massa Carrara nel mese di a Carrara (MS)
  • L'apparenza inganna dal al a Firenze (FI)




Girando in Toscana... “Proiezioni Cinematografiche”
Al parco giochi “Il gioco è un diritto” dalle 21.15 vi aspettano proiezioni cinematografiche organizzate dalla Onlus “Il sorriso di Elisabetta”. In programma 14 Giugno – La prima cosa bella; 18 Giugno – Ferdinand; 21 Giugno – 7 Uomini a mollo; 25 Giugno – Gli incredibili 2; 28 Giugno – Famiglia... [continua]

Girando in Toscana... “Icaro”
Al Teatro Nuovo, venerdì 6 marzo 2020 alle 21.00 va in scena Icaro. Il mito vede in Icaro colui che va fuori dalle regole, vola contro al sole e per questo viene punito con la morte. Qui Icaro non muore, lo cogliamo con uno scheletro d’ali. Il suo andare contro le regole non è, come si crede,... [continua]