Antonio Merone in Merone canta Taranto 2020


In: Campania : Napoli : Napoli

Descrizione
Al teatro Lazzari Felici, Domenica 27 gennaio alle 18:00 andrà in scena lo spettacolo di Antonio Merone, in collaborazione con la Fondazione Nino Taranto. Antonio Merone, insieme all’attore Carmine Beneduce e al maestro Giovanni Sepe, ripercorrerà il mondo delle “macchiette” del grande interprete napoletano, dalle “canzoni di giacca” a quelle da “dicitore”. Non solo musica, ma anche divertentissimi sketch resi noti dal grande Nino Taranto ed interpretati da Antonio Merone.
Info e prenotazioni: 081 1952 6964 – 3395309129


Indirizzo: Vico Santa Maria Dell'aiuto, 17

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: diegomacario

Sito Web: https://www.facebook.com/events/363843374418267/


Antonio Merone in Merone canta Taranto si svolge nel mese di gennaio, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a gennaio in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Campania oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Napoli.


Tutti gli Eventi della settimana a Napoli e provincia:


Cultura e Spettacolo in Campania della settimana:



Tutte le Manifestazioni in Campania in corso:





Girando in Campania... “Mercatino di Natale”
Il Castello dell’Ettore ospita il Mercatino di Natale. La calda e magica atmosfera natalizia del Mercatino di Natale si snoda nel percorso di casette che espongono prodotti di ogni genere, come opere artistiche locali, prodotti enogastronomici del territorio, oggetti di artigianato tipico e... [continua]

Girando in Campania... “Grafica D’autore”
Lo Spazio Martucci 56, da sabato 2 Marzo ospiterà la Mostra "Grafica D'autore" promossa dall’Associazione culturale INTENTART e curata dalla dott.ssa Simona Pasquali presenta una serie di opere grafiche di artisti noti nel panorama napoletano e nazionale. Visitabile: martedì, mercoledì, venerdì... [continua]