Emilio Solfrizzi in "Roger" 2020


In: Puglia : Taranto : Castellaneta

Descrizione
Va in scena al CineTeatro Valentino Venerdì 21 febbraio 2020 Emilio Solfrizzi in "Roger". L’azione si svolge interamente su un campo da tennis e rappresenta un’immaginaria partita tra un generico numero due e l’inarrivabile numero uno del tennis di tutti i tempi, un campionissimo di nome Roger. Un monologo su un tennista che da anni deve affrontare Federer (ma anche, in qualche modo, Dio) senza riuscirvi. Nel corso del pezzo evoca la partita che dovrebbe disputare e che, forse, si è già disputata, ma che è finita, e non poteva che finire, con la sua sconfitta. Ingresso in sala alle 20.00, con apertura sipario alel 21.00.
Info: fax: 099/8446597 comunicazionesnc@virgilio.it


Indirizzo: Via San Giovanni Bosco, 5

Periodo: la manifestazione si terrà il

Il testo è stato gentilmente fornito da: Simone Grisolia

Sito Web: https://www.facebook.com/events/763784544109815/


Emilio Solfrizzi in "Roger" si svolge nel mese di febbraio, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a febbraio in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Puglia oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Taranto.


Tutti gli Eventi della settimana a Taranto e provincia:



Tutte le Manifestazioni in Puglia in corso:

  • dal al a Lizzano (TA)
  • Palio del Viccio nel mese di a Palo del Colle (BA)




Girando in Puglia... “"'U Carnevale de na vote"”
Piazza Duomo Città Vecchia, farà da cornice martedì 25 febbraio alle 17:30 "'U Carnevale de na vote" sfilata in maschera del martedì grasso con il Processo e l’antico ed allegorico Funerale del Carnevale. Il corteo sfilerà per via Duomo , via Cava ,la Marina, piazza Castello per ritornare in via... [continua]

Girando in Puglia... “Serenata alla tarantella”
La spiaggia di Pizzomunno sul lungomare Enrico Mattei, farà da cornice Lunedì 19 Agosto alla "Serenata alla tarantella" i colori e i profumi regalati dalla natura in connubio con gli strumenti,con gli abiti tradizionali, con il sorriso e l'emozione che la protagonista indiscussa della serata... [continua]