Laminaire: Elementi da un'autobiografia 2018


In: Emilia Romagna : Bologna : Bologna

Descrizione
Laboratori DMS – Teatro
Via Azzo Gardino 65/a
Ore 21

Secondo spettacolo in programma del progetto VITA E FIABA: PERCORSI DI LAMINARIE dedicato alla carriera artistica della compagnia teatrale bolognese LAMINARIE.

I brani sono presi da testi autobiografici di due autori diversissimi: la prima esistenza parte dall’autobiografia del napoletano Edmondo Peluso, uno dei fondatori del partito comunista italiano; la seconda è tratta dal testo autobiografico “La lingua salvata” e da alcuni aforismi di Elias Canetti, Premio Nobel per la Letteratura nel 1981.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Centro La Soffitta del Dipartimento di Musica e Spettacolo


Laminaire: Elementi da un'autobiografia si svolge nel mese di maggio, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a maggio in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Emilia Romagna oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Bologna.


Tutti gli Eventi della settimana a Bologna e provincia:


Cultura e Spettacolo in Emilia Romagna della settimana:



Tutte le Manifestazioni in Emilia Romagna in corso:





Girando in Emilia Romagna... “Anfitrione”
Al Teatri di Vita, andrà in scena "Anfitrione" drammaturgia e regia Teresa Ludovico, con Michele Cipriani, Irene Grasso, Demi Licata, Alessandro Lussiana, Michele Schiano di Cola, Giovanni Serratore. Un gioco vorticoso di scambi, di scherzi, di falsi e di malintesi, dove uomini e Dèi convive nel... [continua]

Girando in Emilia Romagna... “SPEER architettura e|è potere”
Mercoledì 14 Marzo alle 21:00 al Teatri di Vita andrà in scena "SPEER architettura e|è potere". In questo spettacolo, ispirato ai Diari segreti di Spandau scritti durante i 20 anni di carcere, l’architetto del potere, ha soltanto un’ora di tempo per raccontare la sua colpa e convincere gli... [continua]