Biennale Scultura in Ferro


In: Umbria : Perugia : Scopoli

Descrizione
Con la collaborazione del Centro d’Arte e Cultura Torre Strozzi e il patrocinio del Comune di Foligno, il Museo presenta alcuni artisti selezionati. L’iniziativa della Biennale in Ferro è nata dal Centro d’Arte e Cultura Torre Strozzi ed è una manifestazione unica e originale.
Il Museo d’Arte Contemporanea del Divenire è nato per “essere un occhio attento al panorama artistico dell’arte contemporanea” come si è espresso il suo direttore, Roberto Zambelli.
La particolarità della Biennale è che le opere possono essere realizzate anche a misura monumentale e il ferro è un materiale di ottima adattabilità. L’auspicio dell’organizzazione è poter vedere realizzate le sculture monumentali e vederle collocate nei parchi, tra la gente, nella quotidianità.

Informazioni
Biennale Scultura in Ferro
Museo d’Arte Contemporanea del Divenire
06030 Scopoli (PG)
tel.fax 0742.632022


Periodo: la manifestazione si è tenuta in passato nel mese di ed è presa dal nostro archivio storico.
Se l'evento si ripeterà anche quest'anno per favore segnalaci le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Giovanni


Biennale Scultura in Ferro si svolge nel mese di agosto, visualizza le altre pagine di Eventi Artistici: Eventi Artistici ad agosto in tutta Italia, Eventi Artistici in Umbria oppure le sole pagine di Eventi Artistici a Perugia.


Tutti gli Eventi della settimana a Perugia e provincia:






Serate all'insegna del gusto tradizionale, allietata da musica e balli, spettacoli teatrali, tiro con l'arco e festa della birra.Lo stand gastronomico propone il suo piatto forte "la freganccia" di origine contadina, fatto di farina, uova, acqua e erbe spontanee e tante altre specialità della... [continua]

Piazza del Popolo, farà da cornice alle 21.15 allo spettacolo "una serata unica" Maurizio Battista, comico romano ci accompagna in un viaggio attraverso gli ultimi 50 anni di storia italiana e ovviamente lo fa a modo suo, raccontando ironicamente differenze, vizi e virtù di una società cambiata... [continua]