Quarta festa della frontiera 2019


In: Lazio : Frosinone : Pastena

Descrizione
Alle Cavatelle e più precisamente alla “fontana” esiste una linea invisibile che attraversa l'Italia dal Tirreno all'Adriatico... il vecchio confine tra lo stato Pontificio e quello Borbonico, scenario naturale che nella seconda metà del 1800 vedeva eserciti contrapposti, storie di briganti, cavalcate di uomini illustri e Santi. Lì, sulla vecchia strada Castro Pastena, si fermavano mandrie in transumanza ad abbeverare e far riposare gli animali stanchi dal lungo viaggio, manipoli di Briganti davano battaglia all’esercito Piemontese, e le popolazioni locali bevevano e bevono tutt’ora, un’acqua sempre fresca e salutare. Storia, tradizioni, prodotti tipici, artigianato, canti popolari, organetti e ciaramelle vi aspettano in un piccolo villaggiociociaro, ricostruito nei pressi di un vecchio fontanile.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Monica

Sito Web: https://it-it.facebook.com/Pastena-529127733788431/


Quarta festa della frontiera si svolge nel mese di agosto, visualizza le altre pagine di Eventi Folkloristici: Eventi Folkloristici ad agosto in tutta Italia, Eventi Folkloristici nel Lazio oppure le sole pagine di Eventi Folkloristici a Frosinone.



Tutte le Manifestazioni nel Lazio in corso:





A Casaprota due serate dedicate alle fettuccine ai funghi porcini! Uova, farina, funghi porcini e olio extravergine di oliva, sono gli ingredienti del piatto tipico della tradizione contadina. Lo stand gastronomico aprirà alle 19:00 e, dopo le fettuccine, i più golosi potranno assaggiare tante... [continua]

Girando nel Lazio... “Dual”
Nell'Area Contesa Arte in esposizione la mostra "Dual" bi personale di 2 brave artiste del Movimento Pentastrattista italiano. Francesca Nicoli e Silvana Martini due modi diversi di interpretare l'astratto. La Nicoli allude alla natura ed ai suoi colori mentre la Martini esprime Cromatismi e... [continua]