Azzano in fiamme!" 2019


In: Piemonte : Asti : Azzano d'Asti

Descrizione
Pare che nel 1155 Federico I di Svevia dopo aver distrutto Asti che rifiutava di sottomettersi abbia proseguito per il vicino borgo di Azzano e lo abbia incendiato. Dal 2006 “Azzano in fiamme” ripropone il tragico evento e l’atmosfera dell’epoca in occasione della festa patronale di San Giacomo. Vengono aperte le porte del borgo medievale con gli abitanti nei panni di nobili e villani, questuanti e cavalieri, preti e soldati, ma anche spettacoli di mangiafuoco e giocolieri.Nei punti più panoramici del paese vengono allestiti stand gastronomici dove i visitatori potranno degustare i buoni prodotti locali.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Pro Loco Azzano

Sito Web: www.azzanoinfiamme.org


Azzano in fiamme!" si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Eventi Folkloristici: Eventi Folkloristici a luglio in tutta Italia, Eventi Folkloristici in Piemonte oppure le sole pagine di Eventi Folkloristici ad Asti.


Tutti gli Eventi della settimana ad Asti e provincia:

  • Raduno Camper club "La Grande" dal al a Saan Damiano d'Asti (AT)


Tutte le Manifestazioni in Piemonte in corso:





Girando in Piemonte... “La battaglia delle Chiuse.”
Affascinati dall'importanza storica di questi luoghi, il Comune di Sant'Ambrogio in collaborazione con l'associazione Proloco, è lieta di presentare sabato 30 giugno la nona edizione della rievocazione storica della Battaglia delle Chiuse. Ai piedi del monte Pirchiriano, nell'anno domini 773,... [continua]

Piazza dell'Annunziata, per due giorni ospiterà il Mercatino Regionale Piemontese. Avventurandovi tra gli stand potrete trovare formaggi d’eccellenza, con riconoscimenti DOP quali Castelmagno, Bra, Testun e moltissimi altri. I palati più raffinati troveranno i preziosi tartufi di Alba. Gli... [continua]