Mostra d'arte personale del maestro Saravo "LA STRADA"


In: Lombardia : Lodi : Mostre Lodi : Lodi

Descrizione
Mostra d'arte personale del maestro Saravo "La Strada ". I dipinti esposti sono stati realizzati dal vivo ad anime che vivono parte della loro vita in strada,” il popolo degli invisibili” con le loro storie. I protagonisti sono gli ultimi del Vangelo, i poveri abitanti della strada, fissati nella loro nuda e impenetrabile dignità. Nelle sue tele, infatti, l’artista riesce a ritagliare, con occhio lucido, brani di realtà per trasfondervi il respiro della vita. Inaugurazione Sabato 16 Settembre alle ore 10:30/12:30 pm. 15:30/18:30 e Domenica 17, dalle 10:00/12:30 pm. 15:30 /18:30 Ingresso Libero.


Indirizzo: Corso Umberto, 0

Periodo: la manifestazione si è tenuta in passato dal al ed è presa dal nostro archivio storico.
Se l'evento si ripeterà anche quest'anno per favore segnalaci le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Aniello Saravo

Sito Web: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mostra-personale-del-maestro-darte-saravo-la-strada-36359902447?aff=es2


Mostra d'arte personale del maestro Saravo "LA STRADA" si svolge nel mese di settembre, visualizza le altre pagine di Mostre: Mostre a settembre in tutta Italia, Mostre in Lombardia oppure le sole pagine di Mostre a Lodi.


Mostre in Lombardia della settimana:



Tutte le Manifestazioni in Lombardia in corso:





Girando in Lombardia... “Dolce Primavera”
Il centro storico cittadino domenica 20 di maggio si tinge di primavera tra: fiori, dolci, e tanta allegria. Coreografie di primavera, attrazioni per bambini, intrattenimenti musicali, ristorazione a cielo aperto, sfiziosità culinarie dolci, salate e shopping in un clima primaverile di allegria... [continua]

I padiglioni di Rho Fiera, ospiteranno dal 18 al 21 luglio Campus Party, un parco dei divertimenti digitale. Più di 100 postazioni di gioco per provare liberamente i videogame di maggior successo. Un’area interamente dedicata alla realtà virtuale. Una mostra interattiva che permetterà ai... [continua]