Sagra del Tartufo del Bosco Panfilia 2020


In: Emilia Romagna : Ferrara : Sagre Ferrara : Sant'Agostino

Descrizione
Nella suggestiva cornice del bosco della Panfilia, entra in scena la Sagra dedicata al pregiato tubero, giunta alla 38esima edizione. Il menù propone ricette autentiche a base di tartufo, preparate con prodotti freschi e genuini tra cui: fantasia di antipasti al tartufo e sformato di zucca o di spinaci al tartufo, tortellini, tagliolini, crespelle e lasagne al tartufo come primi piatti, tagliata, cotoletta, faraona e uova col tartufo come secondi. Nel grande “Ristorante Tenda” con posti a sedere al coperto, aperto tutte le sere dalle 19.30 e la domenica anche a mezzogiorno, non mancheranno le portate più classiche della tradizione locale come i tagliolini al ragù, i tortellini in brodo, la faraona al cartoccio e la torta di tagliatelle.
Info:
3408505381



Indirizzo: Viale Europa

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Sito Web: www.santagostino-cittadeltartufo.com/


Sagra del Tartufo del Bosco Panfilia si svolge nel mese di agosto, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre ad agosto in tutta Italia, Sagre in Emilia Romagna oppure le sole pagine di Sagre a Ferrara.



Tutte le Manifestazioni in Emilia Romagna in corso:

  • dal al a Modena (MO)




Girando in Emilia Romagna... “Festa Parrocchiale Pioppa”
In occasione della Festa Parrocchiale Pioppa, vi aspettano tre giorni all'insegna del divertimento e del gusto.In programma: il Palio delle parrocchie a cui parteciperanno 6 squadre da 10 ragazzi che si cimenteranno in giochi d'altri tempi: fionde giganti con oltre 10 metri di elastico, la corsa... [continua]

Il centro culturale Mercato, ospita opere ed installazioni di due artisti giovani e talentuosi: Rossella Liccione e Alessio Calega. Calega, scenografo teatrale, presenta i suoi lavori dove il motivo conduttore è il cuore, è infatti con il lavoro teatrale condotto sul racconto di Edgar Allan... [continua]