Sagra della frittura 2022


In: Lazio : Viterbo : Sagre Viterbo : Vallerano

Descrizione
Il Giardino comunale ospiterà la sagra il cui piatto forte sarà la frittura: Melanzane, patate, zucchine, il mitico baccalà, i fiori di zucca, le pizze, le ciambelle, i bomboloni. Tutto impastellato e fritto secondo la tradizione. Ma alla Sagra della Frittura di Vallerano sarà possibile degustare anche piatti tipici come le “fricciolose”, primi piatti come le pennette all’arrabbiata, hamburger e salsicce alla griglia, fino ai dolcetti tipici locali. Il tutto accompagnato da birra alla spina e dall'ottimo vino delle migliori cantine della zona. Giochi e divertimento per i più piccoli, musica dal vivo per i più grandi.
Info prenotazioni: (anche WhatsApp):Luca 320.7157123, Fabio 333.7203768, Giacomo 348.5542636, Pierpaolo 388.4695074 sanvittoremartire@gmail.com


Indirizzo: Via Antonio Gramsci

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Umberto

Sito Web: festasanvittore.com


Sagra della frittura si svolge nel mese di giugno, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a giugno in tutta Italia, Sagre nel Lazio oppure le sole pagine di Sagre a Viterbo.


Tutti gli Eventi della settimana a Viterbo e provincia:

  • Congresso medico: il rialzo del seno nel mese di a Viterbo (VT)

Sagre nel Lazio della settimana:

  • Festa di San Biagio il a Fiuggi (FR)





Girando nel Lazio... “Bellegra Barbeque Fest”
Sabato 29 e Domenica 30 Giugno in Via Ungheria e Piazza del Municipio si svolge la prima edizione dell’evento “Bellegra Barbeque Fest”, organizzato dal “BBQ Team Suqulento” in collaborazione con la Pro Loco di Bellegra, che celebra il mondo della carne nelle sue diversità gustosità. Il menù... [continua]

Al Teatro di Documenti, dal 24 gennaio 2020 al 26 gennaio 2020 va in scena, "Willkommen...in Wonderland", scritto da Fabio d'Avino e Tiberio Ettore Muccitelli. Il testo inedito prende spunto dai grandi maestri dell'Ottocento e del Novecento, facendo luce sulla condizione di un attore... [continua]