Sagra del bollito misto 2019


In: Lombardia : Bergamo : Sagre Bergamo : Monasterolo del Castello

Descrizione
Presso la tensostruttura riscaldata, viene organizzata la sagra del bollito misto, all'insegna del gusto e del divertimento. Viene proposto il famoso piatto della tradizione contadina composto da tagli di manzo, salame, lingua e gallina il tutto accompagnato da stuzzicanti salse. Le proposte culinarie della Sagra continuano con la Trippa e prelibatezze autunnali. Le serate di venerdì e Sabato saranno accompagnate da gruppi di musica popolare e folk, Venerdì sera ci sarà anche un Torneo di Morra, mentre la domenica mattina la Fiera Agricola e la Mostra del Bestiame organizzeranno attività e spettacoli per bimbi e non. La cucina aprirà per pranzo fino alle 17:00. Da 19 anni L’Associazione Porchet Fest, organizzatrice della Sagra del Bollito Misto e della PorchetFest, promuove eventi con l’unico obiettivo di donare il ricavato in beneficenza.
Info e prenotazione: 340 0701780


Indirizzo: Via Chiesa

Periodo: la manifestazione si terrà dal al

Il testo è stato gentilmente fornito da: associazioneporchetfest


Sagra del bollito misto si svolge nel mese di novembre, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a novembre in tutta Italia, Sagre in Lombardia oppure le sole pagine di Sagre a Bergamo.


Tutti gli Eventi della settimana a Bergamo e provincia:


Sagre in Lombardia della settimana:

  • dal al a Cremona (CR)
  • Sagra del nedar nel mese di a San Benedetto Po (MN)


Tutte le Manifestazioni in Lombardia in corso:





Girando in Lombardia... “Waterhome”
Il Museo della Seta, ospita da Giovedì 6 giugno la mostra Waterhome, in esposizione opere di fiber art realizzate dall’artista lituana Inga Liksaite, già a Miniartextil nel 2016 e presente con i suoi lavori in importanti musei e collezioni private. Il titolo richiama due archetipi... [continua]

Il Cine-Teatro "della Rosa" Giovedi 3 Ottobre 2019, alle 21.00 l'evento "LEONARDO", Lectio Magistralis del Dott. Vittorio Sgarbi. Dopo le magistrali performance su Caravaggio e Michelangelo, che ci hanno mostrato straordinari fenomeni premonitori della contemporaneità, l’inesauribile Vittorio... [continua]