Festa della birra artigianale nel bosco 2021


In: Campania : Salerno : Sagre Salerno : Montano Antilia

Descrizione
Nei pressi dell’area verde attrezzata adiacente al campo sportivo, vi aspetta la Festa della Birra artigianale nel bosco” all'insegna del gusto tra degustazioni di birre artigianali, piatti sfiziosi e buona musica dal vivo. Organizzata dall’Associazione “Gruppo l’Emigrante”. L’eccellenza della birra artigianale locale, prodotta interamente nel Cilento, il menù propone: caciocavallo impiccato, salsiccia, patatine fritte di produzione propria, porchetta, hamburgher, hot dog, dolci della trazione tra cui i famosi “scauratielli”. Ottimo intrattenimento musicale.


Indirizzo: Via Statale, 18

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: ROMUALDI DANIELE

Sito Web: https://www.facebook.com/associazionegruppolemigrante/?ref=br_rs


Festa della birra artigianale nel bosco si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a luglio in tutta Italia, Sagre in Campania oppure le sole pagine di Sagre a Salerno.


Tutti gli Eventi della settimana a Salerno e provincia:

  • dal al a Bellizzi (SA)
  • Sagra dell'olio d'oliva il a Albanella (SA)


Tutte le Manifestazioni in Campania in corso:





Si rinnova anche quest’anno il consolidato appuntamento con il “Cuppetiello di Polpette e Sciurilli” che giunto alla sua 7° Edizione si svolgerà nella Piazza e lungo il viale principale del paese.L’appuntamento gastronomico inserito nei due giorni di festeggiamenti in onore di “Maria SS. del... [continua]

Al Piccolo Teatro dei Lazzari Felici, Sabato 20 alle 21:00 si esibirà il Trio Esperidi con Napoli Alter Ego. Un racconto recitato e musicato che farà viaggiare il pubblico tra le note della canzone classica napoletana, spaziando tra i secoli e tra le canzoni note e meno note della nostra... [continua]