Sagra del Maccherone 2020


In: Sicilia : Trapani : Sagre Trapani : Calatafimi

Descrizione
Il centro storico, farà da cornice alla 29 edizione della "Sagra del maccherone " all'insegna del gusto e del divertimento. Nei giorni 5 e 6 agosto sarà proposto un percorso enogastronomico, che permetterà la degustazione di lumache, busiate di grano antico e salsiccia locale, in un contesto strutturale arricchito con scene di vita contadina dei primi del '900 tra i quali " la cacciata", (che consiste nella rotazione a passo sostenuto di una coppia di muli sulle spighe di grano), a scandire il passo degli animali saranno le litanie dei contadini che innegeranno i Santi per la prosperità del raccolto. Il ciclo del grano troverà di seguito la presenza di uno storico "mulino a pietra". Oltre alla degustazione delle busiate, delle cassatelle di Calatafimi e delle granite al limone saranno proposte svariate esibizioni artistiche e musicali, proiezioni e laboratori.


Indirizzo: Centro Storico

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Rosario Vivona

Sito Web: https://www.facebook.com/events/499970977425515/


Sagra del Maccherone si svolge nel mese di agosto, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre ad agosto in tutta Italia, Sagre in Sicilia oppure le sole pagine di Sagre a Trapani.



Tutte le Manifestazioni in Sicilia in corso:





Il Centro Storico cittadino, ospiterà la manifestazione "Il tartufo tra i sapori d'autunni" all'insegna del gusto e del divertimento. Mostra - mercato, convegni, mostre dedicate al tartufo, visite guidate, laboratori, degustazioni ed altri eventi. Il Tartufo tra i sapori d’autunno si pone come... [continua]

Palazzo del Toscano, ospita sabato 14 Dicembre alle 18:00 la presentazione del libro su Lorenzo Chinnici: “Tele Nascoste scritto dal chirurgo Diego Celi e arricchito dalla prefazione di José Van Roy Dalí (figlio di Salvador Dalí), pubblicato da Giambra Editori. Il testo non celebra l’arte di... [continua]