Eventi Provincia di Cagliari


Percorso: Sardegna : Cagliari

Ecco i prossimi eventi che si svolgono nella provincia di Cagliari:

Eventi a Cagliari oggi:
  • Festa di S. Andrea nel mese di a Quartu S. Elena (CA)


Vedi tutti gli eventi a Cagliari e in particolare le Sagre a Cagliari, gli eventi a Cagliari a dicembre 2018 e gli eventi a Cagliari a gennaio 2018 - Archivio Manifestazioni a Cagliari

SPECIALE FESTE: scopri gli eventi a Cagliari a Capodanno 2018, per l'Epifania 2018, a Natale 2018, per il 31 Dicembre 2018!


Anfiteatro romano Cagliari: Cagliari è il capoluogo di regione della Sardegna ed anche il porto principale di questa regione. Si trova al centro del golfo omonimo nella costa meridionale della Sardegna. E' conosciuta come la bellissima “Citta del Sole” grazie ai suoi splendidi paesaggi ed alla sua luminosità. Originariamente si pensa sia stata fondata dai Cartaginesi e divenne successivamente città e municipio romano. Nel IV secolo fu un importante sede vescovile e centro ecclesiastico ma nel V secolo fu conquistata dai Vandali ed in seguito dai Bizantini. Risorse dopo un periodo di distruzione sotto il dominio dei Pisani nel XII secolo che vi governarono fino al 1326. Allora Cagliari fu presa dagli Aragonesi e poi dagli Spagnoli. Nel 1720 Cagliari fu sotto il dominio dei Savoia e successivamente fu annessa al Regno d'Italia

Comuni recensiti nella provincia di Cagliari: Assemini, Carbonia Centro

In evidenza: Eventi e Manifestazioni a Cagliari

Da Vedere: Torre dell'Elefante e Torre di San Pancrazio: Durante il dominio di Pisa su Cagliari vennero edificate queste due torri dall'architetto Giovanni Capula nel 1305 (San Pancrazio) e nel 1307 (Elefante). Entrambe presentano una forma ad elle, sono alte circa 30 metri e composte da blocchi calcarei. La Torre di San Pancrazio era anticamente conosciuta come la Torre del Leone (sulle sue mura era scolpito un leone) mentra la Torre dell'Elefante deriva il proprio nome ad una statua marmorea raffigurante un elefante che si trova a circa 10 metri di altezza. Originariamente entrambe le torri avevano funzione di vedetta mentre nel XIX secolo furono sedi di carceri e sale di tortura.

Cattedrale: questa chiesa dedicata a Santa Maria Assunta si trova in Piazza Palazzo al centro del quartiere di Castello. Fu edificata dai Pisani nel XIII secolo al posto della chiesa dedicata a Santa Cecilia. E' strutturata su tre navate e all'interno conserva bellissime opere come il Pulpito di Guglielmo da Pisa e sculture e dipinti del XIV secolo. Della sua struttura medievale conserva solo il campanile mentre la facciata fu rimaneggiata nel corso dei secoli (la prima volta nel 1702 e la seconda nei primi anni del 1900).

Anfiteatro Romano: fu edificato tra il I ed il II secolo d.c. Tutta la struttura era rivestita con preziosi materiali (dimostrata dal rinevenimento di numerose listine di marmo durante gli scavi). L'anfiteatro poteva ospitare circa 10000 spettatori e gli spettacoli che venivano rappresentati erano combattimenti di gladiatori, lotte tra uomini e belve, esecuzioni di sentenze. Nel corso dei secoli sfortunatamente sono state effettuate dannose espoliazioni : non resta niente delle parti in muratura e dei rivestimenti.

Grotta della Vipera: questo monumento è situato in via Sant'Avendrace. Si tratta di una tomba di una nobildonna romana di nome Attilia Pomptilla che avrebbe offerto la propria vita in cambio di quella del consorte. Questo monumento deriva il proprio nome dalla decorazione presente nel frontone in cui sono rappresentati due serpenti. Questa tomba è tutto ciò che rimane attualmente di una grande necropoli che anticamente sorgeva n questo luogo.

Palazzo Regio: questa era un'antica dimora dei viceré spagnoli e piemontesi, attualmente presenta una struttura voluta nel 1769 da Carlo Emanuele III di Savoia. Oggi il palazzo è proprietà dell'Amministrazione Provinciale e può essere visitata la Sala Consiliare e latre stanze del piano nobile.


Gastronomia e Vini: La cucina di Cagliari offre un connubio tra ottimo pesce ed una serie di ottimi piatti della tradizione contadina-pastorale. Tra i vari piatti tipici troviamo la “burrida di Gattuccio” (a base di squalo bollito in salsa di noci), i “malloreddus” (tipo particolare di gnocchetti), il “pane carasau” e la “fregula” una minestra di semola con zafferano e formaggio. Tra i dolci si possono gustare le “pardulas” a base di formaggio e ricotta, i “banchittus” fatti con albumi e zucchero e gli amaretti. Tra i vini vi segnaliamo il Cannonau, il Moscato ed il famoso liquore Fil' e Ferru a base di mirto.

Come Arrivare: In Auto:
Sull'isola è possibile raggiungere Cagliari tramite le Ferrovie dello Sato e tramite le Ferrovie della Sardegna.

In Aereo:
Aeroporto di Elmas (dista circa 10 minuti dal centro di Cagliari)
Telefono: +39 070/240047

In Nave:
Le navi della Tirrenia collegano ogni giorno Cagliari con Civitavecchia. Vi sono poi collegamenti con Livorno, Napoli, Genova, Palermo con frequenze che variano dalla stagione.


Soggiornare a Cagliari: per prenotare un hotel a Cagliari puoi utilizzare i nostri servizi di prenotazione online di InItalia.it che opera nel settore delle prenotazioni alberghiere sin dal 1997 – puoi da subito effettuare in tutta sicurezza e gratuitamente la prenotazione di un albergo a Cagliari e/o nel resto d'Italia anche con l'aiuto dei nostri operatori telefonici.

Altre info: Per ulteriori informazioni visita anche la pagina di Wikipedia e le Foto di Cagliari

Collegamenti alle attività della provincia di Cagliari: Ristoranti a Cagliari

Comuni recensiti nella provincia di Cagliari: Assemini, Carbonia Centro

Ecco gli eventi e manifestazioni che abbiamo presenti nella provincia di Cagliari: Raduni, Eventi Artistici, Sagre, Eventi Folkloristici, Cultura e Spettacolo, Cortei Storici, Eventi Sportivi, Altre Manifestazioni, Eventi Religiosi, Antiquariato e Collezionismo, Congressi