I primi d'Italia - Festival dei primi piatti 2020


In: Umbria : Perugia : Foligno

Descrizione
Un evento unico dedicato all'appetitoso mondo dei Primi Piatti.L'obiettivo è quello di promuovere la cultura del mondo primi piatti attraverso delle modalità del tutto originali, immergendo il degustatore in un'affascinante universo fatto di gusto e qualità, divertimento, cultura e curiosità.
Sarà possibile visitare i Villaggi del Gusto in tutte le sue forme, la degustazione del riso italiano di qualità, della migliore polenta, degli gnocchi, di ogni tipo di pasta e delle zuppe. Inoltre si potrà assistere alle lezioni e alle dimostrazioni dei grandi chef, abbinare i vini con i primi, divertirti con le serate di spettacolo e conoscere tutta l'arte dei primi piatti. Un evento che si rivolge a tutti, dagli operatori del settore ai semplici appassionati, senza dimenticare i bambini e la loro creatività con I Primi d'Italia Junior o l'attenzione alle intolleranze alimentari con corsi speciali ed villaggi appositi. L'evento celebra infine tutti i prodotti agroalimentari di qualità, innovativi e tradizionali, indispensabili per creare un primo piatto indimenticabile.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Elisabetta De Vergori -Ufficio Stampa Aiab Umbria

Sito Web: www.iprimiditalia.it


I primi d'Italia - Festival dei primi piatti si svolge nel mese di settembre, visualizza le altre pagine di Altre Manifestazioni: Altre Manifestazioni a settembre in tutta Italia, Altre Manifestazioni in Umbria oppure le sole pagine di Altre Manifestazioni a Perugia.



Tutte le Manifestazioni in Umbria in corso:

  • dal al a Ponte San Giovanni (PG)
  • Selvarelle in festa dal al a Acquasparta (TR)
  • Sagra del Primo Piatto nel mese di a Castel Giorgio (TR)




Festa religiosa, che ogni anno: celebra la bontà di Dio che volle confortare Santa Rita morente con il dono della rosa, fiorita proprio a Roccaporena in pieno inverno. Per la prima volta la festa fu celebrata il 15 giugno 1952. In quel giorno salgono a Roccaporena migliaia di pellegrini. Il... [continua]

Manifestazione gastronomica, il cui piatto regina è la ciriola, una pasta fresca ottenuta con acqua e farina, lavorata e tagliata rigorosamente a mano per esaltarne il gusto ed arricchita da condimenti non elaborati. Le abili ed esperte massaie la preparano in tante versioni: al tartufi, al... [continua]