Mostra mercato nazionale dell’antiquariato 2022


In: Marche : Pesaro Urbino : Pennabilli

Descrizione
Dal 13 Luglio vi aspetta la Mostra Mercato Nazionale d'Antiquariato, prestigiosa rassegna a cui partecipano trentacinque tra i più qualificati antiquari italiani ed europei. Nei tre piani di Palazzo Olivieri, sarà possibile ammirare mobili di alta epoca, sculture, dipinti, gioielli, ceramiche, libri, stampe e oggetti d'arredamento: una vasta cernita di capolavori nati dall'abilità e dal genio dell'uomo accuratamente selezionati e certificati, inseriti in un arco temporale che dal Medioevo si conclude nell'Epoca Moderna: un "museo" temporaneo a disposizione di appassionati, collezionisti e investitori. In esposizione la mostra: “Alessio De Marchis paesaggista del Settecento dalla collezione Aldo Poggi”.


Indirizzo: Piazza Montefeltro

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Alfredo Spanò

Sito Web: www.pennabilliantiquariato.net


Mostra mercato nazionale dell’antiquariato si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Antiquariato e Collezionismo: Antiquariato e Collezionismo a luglio in tutta Italia, Antiquariato e Collezionismo nelle Marche oppure le sole pagine di Antiquariato e Collezionismo a Pesaro Urbino.






L' Anfiteatro dell’ Ente Parco del Conero, ospiterà Venerdì 28 luglio dalle 21:00 Il Conero nel Cuore delle Marche, Tra sguardi nascosti… La magia di esserci… evento di Fotografia e Musica con il fotografo naturalista Paolo Bolognini, il violino di Marco Santini e Paolo Principi, musicista e... [continua]

Girando nelle Marche... “"Scacco alle Regine"”
In scena al Teatro Alfieri "Scacco alle Regine" Venerdì 24 Maggio alle 21:15. Spettacolo ideato e diretto da MariaRosa Milani del Teatro dell’Accademia del Sarmento in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Montemarciano e col Patrocinio della Regione Marche e della FITA... [continua]