Corteo Storico di Santa Rita 2019


In: Sicilia : Trapani : Castelvetrano

Descrizione
Si svolge a Castelvetrano il Corteo Storico di Santa Rita in costumi d'epoca quattrocentesca. L’evento che ogni anno viene riproposto scaturisce dalla collaborazione del Comitato Organizzatore ( Piero Ancona, Nino Centonze e Gennaro Bottone), dal Comune di Castelvetrano e dalla parrocchia Maria SS. della Salute dove in essa si venera l’effige di Santa Rita, che tanta devozione riscuote tra fedeli di tutta la Valle del Belice. Il Corteo Storico ha l’obiettivo primario, attraverso i quadri, di far conoscere la vita di S. Rita; infatti, lo stesso e diviso in 7 quadri: S. Rita bambina e suoi genitori; S. Rita con lo sposo; gli uccisori del marito; S. Rita vedova e i due figli; S. Rita novizia e i tre santi protettori; S. Rita monaca stimmatizzata; ed altri personaggi legati alla vita della Santa. Le sette piazze della città (Scalinata della Stazione, Nino Bixio, Regina Margherita, Carlo d'Aragona, Giacomo Matteotti, Archimede, Diodoro Siculo) dove avvengono questi racconti, sono allestite con effetti luminosi e scenografici composti in gran parte da drappi e fiori. Ma il punto di forza del corteo per quanto riguarda la sua spettacolarità è senza dubbio rappresentato dal gruppo di sbandieratori, tamburi, alfieri e musici che, con circa 50 elementi per un corteo di circa 1 chilometro, modulano i ritmi al variare degli esercizi alla bandiera, e che precedono il corteo dei quadri della Santa con oltre 200 figuranti in costume, offrendo un'ineccepibile coreografia, inoltre si alternano annualmente ad esibirsi diversi gruppi folkloristici provenienti da tutta Italia. La sfilata del corteo della Nobiltà Castelvetranese si concluderà nel sistema delle piazze con lo spettacolo di musici, buffoni e commedianti, tra danze, cunti e canti, mentre i personaggi abbigliati secondo la moda del secondo '500, sfileranno per le strade del centro storico casteletranese, al termine dell'esibizione davanti la Chiesa del Purgatorio, si svolgerà il consueto rito della "Proclamazione a primo principe della Città" a Carlo d'Aragona e Tagliavia. Il Ricordo di questo avvenimento, per riviverne i fasti e la magnificenza, con la presenza del gruppo dei "Tamburi Aragonesi" che scandiranno la festa il rullo dei loro tamburi e lo squillo delle chiarine in sintonia perfetta del periodo storico aragonese.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Comitato Santa Rita

Sito Web: www.corteosantaritacastelvetrano.it/


Corteo Storico di Santa Rita si svolge nel mese di maggio, visualizza le altre pagine di Cortei Storici: Cortei Storici a maggio in tutta Italia, Cortei Storici in Sicilia oppure le sole pagine di Cortei Storici a Trapani.


Tutti gli Eventi della settimana a Trapani e provincia:

  • Processione dei Misteri dal al a Trapani (TP)
  • Sacra rappresentazione il a Marsala (TP)
  • Festa di San Giuseppe il a Salemi (TP)
  • Festa di San Giuseppe il a Campobello di Mazara (TP)


Tutte le Manifestazioni in Sicilia in corso:

  • Festa del Crocifisso nel mese di a San Marco d'Alunzio (ME)
  • "Edoardo II" - c/o Teatro Biondo dal al a Palermo (PA)
  • Festa di San Giuseppe dal al a Modica (RG)
  • Festa di San Michele nel mese di a Caltanissetta (CL)




Girando in Sicilia... “Binario Letterario”
I binari della stazione dismessa di S.Marco, per tre giorni faranno da cornice all'evento Binario Letterario, all'insegna della parola scritta e letta. Presentazioni di libri, workshop, reading, incontri tematici, laboratori e installazioni interattive. Insieme agli autori si racconteranno tante... [continua]

Il Museo Emilio Greco, dal 20 al 28 ottobre 2018 ospiterà la mostra bipersonale “Contesti espressivi” delle artiste Serena Capizzello e Antonella Serratore. La mostra - che sarà inaugurata il 20 ottobre 2018, alle ore 17,30 - è promossa dall’Accademia Federiciana per il VII Festival siciliano... [continua]