Teatro: Antigone di Sofocle 2020


In: Umbria : Perugia : Gubbio

Descrizione
Domenica 31 luglio

con Luca Carboni, Giandomenico Cupaiuolo, Giordano De Plano, Andrea Di Vincenzo, Marta Ferranti, Alessandra Ingargiola, Vinicio Marchioni, Benedetto Sicca. Regia Giuseppe Marini

Dopo la felice e acclamata rivisitazione in chiave critico-ironica di Una casa di bambola di Ibsen e un’altrettanto originale edizione di Un sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare, Giuseppe Marini si accinge ora a orientare la propria indagine verso la tragedia greca.
L’Antigone di Sofocle esibisce in modo esemplare e scandalosamente attuale l’irriducibile contrasto tra natura e cultura, tra ethos e pathos, tra legge scritta e legge non scritta, che impone di onorare altri comandamenti morali. Di questa tragica inconciliabilità è insieme simbolo e paradigma universale.
Un’altra meravigliosa occasione, dunque, per esplorare le contraddizioni dell’oggi attraverso un capolavoro di altissima poesia e tensione drammatica.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Tatro Romano di Gubbio


Teatro: Antigone di Sofocle si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a luglio in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Umbria oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Perugia.


Tutti gli Eventi della settimana a Perugia e provincia:






Festa religiosa, che ogni anno: celebra la bontà di Dio che volle confortare Santa Rita morente con il dono della rosa, fiorita proprio a Roccaporena in pieno inverno. Per la prima volta la festa fu celebrata il 15 giugno 1952. In quel giorno salgono a Roccaporena migliaia di pellegrini. Il... [continua]

Nel Piazzale S. Francesco, sabato 10 Agosto alle 21:00 andrà in scena il recital “Le Parole Note” di Giancarlo Giannini. L'attore, particolarmente esperto nell'analisi della parola, recita una serie di brani e poesie al grande pubblico: da Pablo Neruda, Garcia Lorca, Marquez, ai più classici... [continua]