Rosencratz e Guildenstern sono morti - L'Amleto secondo Tom Stoppard 2021


In: Lombardia : Milano : Milano

Descrizione
Teatro Sala Fontana
Via Boltraffio 18

di Tom Stoppard, con Stefano Braschi, Carlo Ottolini e Franco Palmieri.

Rosencrantz e Guildenstern sono morti di Tom Stoppard è la storia mai raccontata di due personaggi minori dell’Amleto, a cui l’autore concede una seconda vita. Una possibilità di riscatto senza speranza, però, perché il loro destino è già stato scritto cinquecento anni fa da Shakespeare, e, quindi, possono solo recitarlo di nuovo, anche se, questa volta, da protagonisti.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Teatro Sala Fontana


Rosencratz e Guildenstern sono morti - L'Amleto secondo Tom Stoppard si svolge nel mese di maggio, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a maggio in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Lombardia oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Milano.


Tutti gli Eventi della settimana a Milano e provincia:


Cultura e Spettacolo in Lombardia della settimana:



Tutte le Manifestazioni in Lombardia in corso:

  • dal al a Commessaggio (MN)
  • dal al a Martinengo (BG)
  • dal al a Cremona (CR)
  • dal al a Casteggio (PV)
  • dal al a Alzano Lombardo (BG)
  • Palio dei Rioni nel mese di a Lodi (LO)
  • H to he - Sto diventando un uomo dal al a Milano (MI)
  • Sagra del nedar nel mese di a San Benedetto Po (MN)




Girando in Lombardia... “Mantova libri mappe stampe”
Il Museo Diocesano F. Gonzagaeredita ospita l'esposizione dell'antiquariato librario e del collezionismo cartaceo. Oltre 40 gli espositori italiani ed esteri tra librerie specializzate ed operatori di stampe e cartografia antica. Con il patrocinio del Comune di Mantova e la collaborazione del... [continua]

La PoliArt Contemporary ospita la mostra Nights Like Lights personale di Silvia Inselvini a cura di Leonardo Conti. Sono circa venti opere, scelte dal ciclo notturni, in cui l’artista lavora da anni, con ascetico rigore, a penna su carta. La ricerca che Silvia Inselvini non cessa di rilanciare è... [continua]