Carnevale Asburgico 2021


In: Trentino Alto Adige : Trento : Madonna di Campiglio

Descrizione
Il carnevale Asburgico fa rivivere la corte viennese della fine dell'Ottocento. Si ripropongono le atmosfere di quei tempi con la Principessa Sissi e l'imperatore Francesco Giuseppe, le antiche carrozze che risalgono la “Strada dell'Imperatore”, gli ussari che accompagnano le loro dame nelle passeggiate in troika, il fruscio di sontuosi vestiti da sera delle dame che nel Salone Hofer si muovono al ritmo dei valzer viennesi, tra sfilata, carnevale dei bambini e gran ballo.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Redazione Giraitalia.it

Sito Web: www.campigliodolomiti.it/lang/IT/eventi/dettaglio/carnevale_asburgico,6293.html


Carnevale Asburgico si svolge nel mese di febbraio, visualizza le altre pagine di Eventi Folkloristici: Eventi Folkloristici a febbraio in tutta Italia, Eventi Folkloristici in Trentino Alto Adige oppure le sole pagine di Eventi Folkloristici a Trento.


Tutti gli Eventi della settimana a Trento e provincia:

  • dal al a Mollaro (TN)


Tutte le Manifestazioni in Trentino Alto Adige in corso:





Girando in Trentino Alto Adige... “LanaLive”
Dal 23 maggio al 2 giugno a Lana vi aspetta LanaLive, festival culturale. Attraverso musica, performances, mostre e letture, avvicina i locali e i turisti al territorio e ai suoi principali edifici: chiese, capannoni industriali, quartieri residenziali. L’edizione di quest’anno vedrà come temi... [continua]

Girando in Trentino Alto Adige... “Idea Unika”
Idea Unika – 2019, Art in the centre si svolgerà dall’11 Luglio al 15 Settembre. Un progetto che intende portare l’arte nel centro del paese e stimolare i passanti a fermarsi, osservare e riflettere. In quest’occasione gli scultori e i pittori del gruppo Unika presentano le loro nuove opere:... [continua]