Taureana e la Festa di San Fantino


In: Calabria : Reggio Calabria : Palmi

Descrizione
Taureana è la città di San Fantino, il primo Santo calabrese di cui si abbia memoria grazie al vescovo Pietro che ne trascrisse la biografia in lingua greca.
La tradizione vuole che Fantino, vissuto in età in parte pagana, nel IV sec. d.c., fosse al servizio di un signore pagano, chiamato Balsamio. Fantino doveva curare un allevamento equino, frequentando molti pascoli in perfetta solitudine ed armonia con la natura e compiendo opere di carità in favore dei contadini poveri. Sono narrati miracoli che avvennero dopo la pratica dell'incubatio
cioè del dormire presso la tomba venerata.
La memoria del Santo si celebra il 24 luglio attraverso una commovente processione alla quale prendono parte i "cavalieri" a cavallo a testimoniare la presenza attuale di un Santo così antico.


Periodo: la manifestazione si è tenuta in passato il ed è presa dal nostro archivio storico.
Se l'evento si ripeterà anche quest'anno per favore segnalaci le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Antonio Tedesco


Taureana e la Festa di San Fantino si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Eventi Religiosi: Eventi Religiosi a luglio in tutta Italia, Eventi Religiosi in Calabria oppure le sole pagine di Eventi Religiosi a Reggio Calabria.


Tutti gli Eventi della settimana a Reggio Calabria e provincia:

  • Aida di Giuseppe Verdi dal al a Reggio Calabria (RC)

Eventi Religiosi in Calabria della settimana:

  • Festa della Madonna di Capocolonna nel mese di a Crotone (KR)





Girando in Calabria... “Felici & Conflenti”
Un'occasione per scoprire e riscoprire suoni dimenticati dal fascino antico a contatto con una cultura musicale viva. Felici&Conflenti è un’occasione di condivisione e trasmissione della cultura coreutica e musicale dell'area del Reventino, tra: danzatori, musicisti, ricercatori e portatori... [continua]

Girando in Calabria... “Festa della Bandiera”
Il centro storico cittadino, per tre giorni sarà la cornice della “Festa della Bandiera” rievocazione della storica battaglia altomedievale che, nel quadro delle incursioni saracene, vide vittoriosa la popolazione di Morano. Secondo la tradizione, nel combattimento (avvenuto probabilmente nel... [continua]