Sa Essida de Sos Candhaleris 2022


In: Sardegna : Sassari : Nulvi

Descrizione
Sa Essida de Sos Candhaleris è il nome dell'antico rito della processione dei Candelieri. La processione sfila nel primo pomeriggio per le vie del centro storico per onorare il voto fatto alla Vergine Assunta, per fermare la terribile pestilenza del XII secolo. Questa tradizione, che si ripete rinnovandosi ogni anno, richiama una grande folla di visitatori che, emozionati e stupiti, seguono il percorso di fede fino alla chiesa parrocchiale.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »


Sa Essida de Sos Candhaleris si svolge nel mese di agosto, visualizza le altre pagine di Eventi Religiosi: Eventi Religiosi ad agosto in tutta Italia, Eventi Religiosi in Sardegna oppure le sole pagine di Eventi Religiosi a Sassari.


Tutti gli Eventi della settimana a Sassari e provincia:

  • L’Introvabile nel mese di a Sassari (SS)

Eventi Religiosi in Sardegna della settimana:

  • Festa di Sant'Anna nel mese di a Lode' (NU)
  • Festa della Madonna del Naufrago nel mese di a Villasimius (CA)
  • Festa di S. Barbara nel mese di a Villagrande Strisaili (NU)


Tutte le Manifestazioni in Sardegna in corso:

  • dal al a Busachi (OR)
  • Corso di Educazione continua in Oftalmologia dal al a Cagliari (CA)
  • Festa di S. Sofia nel mese di a San Vero Milis (CA)
  • Sagra delle ciliege nel mese di a Bonarcado (OR)
  • Festa della Madonna dei Martiri nel mese di a Fonni (NU)
  • Festa di S. Caterina nel mese di a Orroli (NU)




La bellissima statua della Madonna dormiente, custodita nella cattedrale di Cagliari, fu donata nel XIX secolo da Maria Cristina di Savoia. Si tratta di una statua del XVII secolo che, ogni anno il giorno 18 agosto, viene vestita sontuosamente con abiti (sempre donati dalla regina) nella... [continua]

Il mercatino si svolge nel centro della città ed accoglie circa 30 espositori provenienti da tutto il territorio sardo. Vi sono esposti mobili antichi, tovaglie e ricami pregiati, oggetti artigianali come lamapade, soprammobili, candelabri. In più canestri, cestini e stuole realizzate a mano. Il... [continua]