Incontro con Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo 2019


In: Sicilia : Catania : Catania

Descrizione
La Chiesa di San Nicolò al Borgo, ospiterà venerdì 5 maggio alle 19:00 l'incontro con Corrado Lorefice, attuale arcivescovo di Palermo, è autore di un libro su padre Pino Puglisi: La Compagnia del Vangelo, Discorsi e idee di Padre Pino Puglisi. L'incontro, aperto a tutti , sarà occasione per scoprire segni e testimonianze di speranza che emergono nel tessuto della terra di Sicilia, attraverso la figura di un prete che la Chiesa ha riconosciuto beato proprio per la sua compromissione totale con il Vangelo dentro le problematiche del territorio in cui ha speso le sue energie e vissuto in pieno il suo essere sacerdote.


Indirizzo: Via Feletti, 2

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: MIRELLA SCALIA

Sito Web: https://www.facebook.com/ProSanctitateSicilia/


Incontro con Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo si svolge nel mese di maggio, visualizza le altre pagine di Eventi Religiosi: Eventi Religiosi a maggio in tutta Italia, Eventi Religiosi in Sicilia oppure le sole pagine di Eventi Religiosi a Catania.


Eventi Religiosi in Sicilia della settimana:

  • Madonna della Luce e Festa dei Gesanti nel mese di a Mistretta (ME)


Tutte le Manifestazioni in Sicilia in corso:





Lo scalo di alaggio, ospiterà per tre giorni la 30^ edizione della Sagra del pesce spada. Su quattro grandi griglie, verrà cucinato del buon pesce spada, pescato dalle "spadare" trezzote, che sarà poi condito con olio, limone, origano, sale ed insalata fresca, il tutto sarà accompagnato da un... [continua]

Il centro storico di Caltanissetta sarà protagonista di degustazioni, approfondimenti tematici e appuntamenti culturali tutti dedicati al torrone. Da venerdì 14 a domenica 16 Dicembre si celebreranno tutte le espressioni italiane del dolce natalizio e sarà possibile acquistare e degustare... [continua]