Presepe Vivente 2019


In: Marche : Macerata : Macerata

Descrizione
Il borgo di Villa Ficana sabato 29 Dicembre per un pomeriggio si trasformerà nella piccola Bethlemme di più di 2000 anni fa, quando la nascita di un bambino in una capanna stravolse la storia di quasi tutto il pianeta. Ad accogliere i visitatori, oltre all'ambientazione, ci saranno personaggi con vestiti d'epoca, che oltre a mostrare i mestieri di una volta, offriranno dei piccoli assaggi fino ad arrivare al cuore dell'evento con la visita alla capanna, dove troveranno Maria, Giuseppe e il Bambino Gesù riscaldato oggi come all'ora dal bue e l'asinello. Dalle 16.00 alle 21.00.


Indirizzo: Borgo Santa Croce

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Alba Scoccia

Sito Web: https://www.facebook.com/events/345729129539052/


Presepe Vivente si svolge nel mese di dicembre, visualizza le altre pagine di Eventi Religiosi: Eventi Religiosi a dicembre in tutta Italia, Eventi Religiosi nelle Marche oppure le sole pagine di Eventi Religiosi a Macerata.


Tutti gli Eventi della settimana a Macerata e provincia:

  • Salone del collezionismo dal al a Civitanova Marche (MC)





Girando nelle Marche... “Le Tea Sisters”
Mercoledì 1 maggio le Tea Sisters, amiche inseparabili, protagoniste delle storie raccontante da Tea Stilton, vi aspettano a Porto Sant’elpidio in zona Pineta Nord, per una giornata piena di sorprese. In programma:angoli lettura per vivere storie emozionanti ed avventurose; area trucco e... [continua]

Girando nelle Marche... “Straccioni, Streghe e Santon”
Nel Chiostro di San Lorenzo, giovedì 4 Luglio alle 21:45 va in scena lo spettacolo “Straccioni, Streghe e Santoni”. Spettacolo ispirato a racconti medioevali ideato e diretto da MariaRosa Milani. Nel medioevo alcuni compari morti di fame sono in cammino per andare a vendere le loro carabattole... [continua]