Pablo Picasso. La materia e il segno. Ceramica, grafica


In: Umbria : Perugia : Mostre Perugia : Castiglione del Lago

Descrizione
Palazzo della Corgna ospita la mostra “Pablo Picasso. La materia e il segno. Ceramica, grafica”, rendendo omaggio al grande Pablo Picasso nell’anno in cui si ricordano i 100 anni dal suo viaggio in Italia. Era il 1917 quando l’artista spagnolo venne nel belpaese in compagnia dello sceneggiatore e drammaturgo Jean Cocteau alla ricerca di ispirazioni creative. Mostra, promossa dal comune di Castiglione del Lago con il contributo della Regione Umbria. La mostra è rappresentativa della creatività del più grande e influente artista del ‘900, in tutti i generi artistici conosciuti: pittura, incisione, disegno e ceramica.L’esposizione permette di ammirare le tre celebri serie di incisioni e acqueforti, “Le Cocu Magnifique”, “Carmen” e “Balzac en bas de casse et Picassos sans majuscule”, e di un corpo unico di ben 29 ceramiche. Un totale di oltre 90 opere in cui il segno di Picasso è più che mai evidente e riconoscibile.Le ventinove ceramiche esposte, realizzate tra il 1947 e la fine degli anni ’60, provengono da raccolte e collezioni private: brocche, vasi, piatti decorati, antropomorfi, graffiti e modellati. La caratteristica di questa produzione è l’originale trasformazione delle forme in particolari plastici figurativi, esaltati dalla policromia del segno pittorico, con un’attenzione al piccolo dettaglio per cogliere l’essenza del rappresentato. Tra i temi iconografici prescelti compaiono gufi, pesci, tori, picadores, corride, uccelli, figure femminili, volti di fauni, realizzati con segni intensi e soluzioni antropomorfe e zoomorfe inimmaginabili. Nelle scelte iconografiche e formali per la realizzazione delle ceramiche l’artista coniuga il linguaggio contemporaneo, ispirato ai grandi temi dell’arte del Novecento, con la storia millenaria dell’arte della ceramica. Nelle tre serie di incisioni e acqueforti Pablo Picasso illustra nello specifico: la novella “Carmen” (1949), una serie di ritratti di Honoré de Balzac, padre del Realismo nella letteratura europea (1957) e il pezzo teatrale “Le Cocu Magnifique” di Fernand Crommelynck di Prosper Mérimée (1968). Raffigura con ammirevole stilizzazione visi di donna e di uomo, costumi andalusiani, teste di toro e figure mitologiche, prendendo ispirazione anche dalle proprie conoscenze mitologiche, tra le quali primeggia la figura immancabile del Minotauro. Visitabile tutti i giorni dalle 9.30 alle 19:00.
Info: Palazzo della Corgna 075 951099 - cooplagodarte94@gmail.com Sistema Museo Call center 0744 422848 (dal lunedì al venerdì 9-17, sabato 9-13, escluso i festivi) - callcenter@sistemamuseo.it


Periodo: la manifestazione si è tenuta in passato dal al ed è presa dal nostro archivio storico.
Se l'evento si ripeterà anche quest'anno per favore segnalaci le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Sistema Museo

Sito Web: www.palazzodellacorgna.it


Pablo Picasso. La materia e il segno. Ceramica, grafica si svolge nel mese di aprile, visualizza le altre pagine di Mostre: Mostre ad aprile in tutta Italia, Mostre in Umbria oppure le sole pagine di Mostre a Perugia.


Tutti gli Eventi della settimana a Perugia e provincia:



Tutte le Manifestazioni in Umbria in corso:





“Il Borgo del Folklore", si propone come una quattro giorni di incontri sul tema della musica popolare. Campus estivo, rivolto a amatori,professionisti del settore e chiunque ami la musica, incentrato sul tema della musica popolare, della sua salvaguardia, della su evoluzione e della sua... [continua]

Girando in Umbria... “Sagra della Lepre”
Sagra all'insegna del gusto tra i sapori della sana cucina contadina, e i prodotti tipici del territorio. Il menù propone: la Lepre alla Cacciatora (tratta da una Antica ricetta di “Nonna Imola”), le Pappardelle alla Lepre, la Polenta al Sugo di Lepre i Gnocchetti alla Lepre e i Fagioli al... [continua]