L’Aquila. Tesori d’arte tra XIII e XVI secolo 2019


In: Val d'Aosta : Aosta : Mostre Aosta : Bard

Descrizione
Forte di Bard, ospita la mostra L’Aquila. Tesori d’arte tra XIII e XVI secolo ideata da Marco Zaccarelli, presenta una selezione di opere recuperate e restaurate – 14 tra oreficerie, sculture in terracotta, pietra e legno, dipinti su tavola e tela – provenienti dalle chiese aquilanee dal Munda, Museo nazionale d’Abruzzo.Dalle Madonne con Bambino del Maestro di Sivignano e di Matteo da Campli a quella detta Delle Grazie; dal grande Crocefisso della Cattedrale alla Croce processionale di Giovanni di Bartolomeo Rosecci; dall’elegante e leggero San Michele arcangelo di Silvestro dell’Aquila allo splendido San Sebastiano di Saturnino Gatti; dal Sant’Equizio di Pompeo Cesura fino alle grandi tele di Mijtens, la mostra è una storia di sopravvivenze, un omaggio alla città dell’Aquila nel decennale del sisma e una testimonianza della grande ricchezza della sua arte. Il progetto è promosso dall’Associazione Forte di Bard con il patrocinio della Città dell’Aquila e della Regione Abruzzo, e vede la partecipazione dell’Ufficio Arte Sacra e Beni Ecclesiastici dell'Arcidiocesi Metropolitana dell'Aquila e del Polo Museale dell’Abruzzo / MuNDA Museo Nazionale d’Abruzzo – enti prestatori delle opere – e della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la Città dell'Aquila e i Comuni del Cratere e del Segretariato Regionale dell’Abruzzo - Direzione Regionale per Beni Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo. La mostra L’Aquila. Tesori d’arte tra XIII e XVI secolo, sarà affiancata dall’esposizione fotografica, inedita, La città nascosta di Marco D’Antonio, a cura di Eleonora Di Gregorio.Una selezione di 15 grandi fotografie dedicate all’Aquila notturna, ripresa nelle sue aree ancora da ricostruire.
Info:T. + 39 0125 833811 | info@fortedibard.it


Indirizzo: Forte di Bard

Periodo: la manifestazione si terrà dal al

Il testo è stato gentilmente fornito da: ...

Sito Web: www.fortedibard.it


L’Aquila. Tesori d’arte tra XIII e XVI secolo si svolge nel mese di maggio, visualizza le altre pagine di Mostre: Mostre a maggio in tutta Italia, Mostre in Val d'Aosta oppure le sole pagine di Mostre ad Aosta.



Tutte le Manifestazioni in Val d'Aosta in corso:





Girando in Val d'Aosta... “Sagra del Jambon alla brace”
In questa sagra si ha la possibilità di poter gustare un buonissimo prodotto gastronomico tipico della zona: il jambon alla brace. Si tratta di un gustoso prosciutto affumicato leggermente e cotto alla brace su grandi girarrosti. Questo gustoso prodotto viene accmpagnato da una salsa a base di... [continua]

La "Feuhta dé la Micòoula" tra cultura, gastronomia, sport, musica, tradizione e artigianato, dove la regina indiscussa, rimarrà la Micóoula (Pane nero con fichi secchi, uvetta e castagne. In programma: mercatino dell'artigianato e dei prodotti tipici, rievocazione degli antichi mestieri e la... [continua]