Sagra degli gnocchi al tegamino 2019


In: Campania : Caserta : Sagre Caserta : Roccaromana

Descrizione
Sagra all'insegna del gusto e della tradizione a Statigliano, piccola frazione di Roccaromana. ll 14 e 15 Luglio potrete gustare“ i cavati” nel tegamino, preparati direttamente dalle mani delle nonne del paese che con farina, acqua e sale creano un impasto secondo l’antica ricetta e poi “cavano”, uno ad uno ogni pezzetto di pasta fino a preparare gnocchi per diverse centinaia di tegamini pronti per le serate della sagra; inoltre dolci, vino e… giochi, balli e musica che accompagneranno le serate all’aria aperta.
Info: statigliano@aruba.it 0823644390 Gaetano - Comitato festa 0823644431


Indirizzo: Piazza S. Margherita

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Associazione S. Margherita

Sito Web: www.statigliano.it


Sagra degli gnocchi al tegamino si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a luglio in tutta Italia, Sagre in Campania oppure le sole pagine di Sagre a Caserta.



Tutte le Manifestazioni in Campania in corso:

  • dal al a Napoli (NA)
  • Sagra dell'abbondanza dal al a Montoro Superiore (AV)
  • Avellino oltre Avellino nel mese di a Avellino (AV)
  • Los Tarantos nel mese di a Avellino (AV)




Girando in Campania... “Presepe vivente di Casarlano”
La Comunità parrocchiale di Casarlano, progetta e costruisce un caratteristico Presepe Vivente che quest’anno giunge alla XI edizione.Una vera e propria opera d’arte che viene definita “la Betlemme di Sorrento”. Lungo l’itinerario del presepe che circonda la splendida ed antica chiesa, si... [continua]

Lo Spazio Martucci 56, da sabato 15 Dicembre ospiterà La mostra “I fantasmi dei quartieri - Da Don Pedro a me” di Rosario Mazzella promossa dall’Associazione culturale Intentart e curata dalla dott.ssa Simona Pasquali, ripercorre la produzione che l’artista dedicata ai quartieri spagnoli,... [continua]