Sagra della melanzana - Marangiane in festa 2020


In: Puglia : Lecce : Sagre Lecce : Castri di Lecce

Descrizione
La Pro Loco di Castri di Lecce organizza Marangiane in festa ovvero la sagra della melanzana, deliziando il palato con le squisitezze di un piatto tipico del luogo, ascoltando musica e canti. Come resistere alla parmigiana classica rossa o alla bianca, alle profumate polpette fumanti, alle sagne cannulate con l'impasto di melanzane, alle melanzane saltate in padella con pomodoro fresco, oppure come condimento di bruschette o di arrosti. Dulcis in fondo abbiamo il dolce, naturalmente con le melanzane: Parmigiana di melanzane al cioccolato.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Tonio


Sagra della melanzana - Marangiane in festa si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a luglio in tutta Italia, Sagre in Puglia oppure le sole pagine di Sagre a Lecce.


Sagre in Puglia della settimana:

  • Sagra del Calzone di Cipolla nel mese di a Binetto (BA)


Tutte le Manifestazioni in Puglia in corso:

  • dal al a Lizzano (TA)
  • dal al a Ruvo di Puglia (BA)
  • Festa di San Ciro nel mese di a Grottaglie (TA)
  • Il laser emodinamico nella cura delle varici nel mese di a Taranto (TA)




Al CineTeatro Valentino, va in scena Martedì 4 febbraio 2020 "PiùShakespearePerTutti" di Antonio Stornaiolo con Vito Signorile e Antonio Stornaiolo. Uno spettacolo che è al tempo stesso una lezione e una scherzosa conversazione ideata e condotta dall’attore e presentatore Antonio Stornaiolo con... [continua]

Va in scena al CineTeatro Valentino Venerdì 21 febbraio 2020 Emilio Solfrizzi in "Roger". L’azione si svolge interamente su un campo da tennis e rappresenta un’immaginaria partita tra un generico numero due e l’inarrivabile numero uno del tennis di tutti i tempi, un campionissimo di nome Roger.... [continua]