Sagra del cavatiello e dello stoccafisso 2021


In: Campania : Salerno : Sagre Salerno : Castel San Giorgio

Descrizione
Il piazzale adiacente la Chiesa di Santa Barbara ospita la Sagra del cavatiello e dello stoccafisso organizzata dall'associazione Santa Barbara. Sagra all'insegna di irresistibili profumi di prodotti genuini quali i cavatielli, le braciole di capra, lo stoccafisso, durante la sagra non mancheranno gli assaggi di dolci locali, preparati dalle massaie del posto e tanto altro ancora. A fare da cornice al buon gusto saranno concerti, musica, balli, lotterie, nonché visite guidate delle antiche chiese di Santa Barbara e del Salvatore: una vera occasione per buongustai e vacanzieri dell'agro nocerino–sarnese e della valle dell'Irno di riscoprire il territorio.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: domenico capuano

Sito Web: www.associazionesantabarb


Sagra del cavatiello e dello stoccafisso si svolge nel mese di agosto, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre ad agosto in tutta Italia, Sagre in Campania oppure le sole pagine di Sagre a Salerno.


Tutti gli Eventi della settimana a Salerno e provincia:


Sagre in Campania della settimana:

  • Sagra del maiale il a Cesinali (AV)


Tutte le Manifestazioni in Campania in corso:

  • Sagra dell'abbondanza dal al a Montoro Superiore (AV)




Girando in Campania... “AnemAntica in Canti del Sud”
Al Piccolo Teatro dei Lazzari Felici, Sabato 29 Settembre alle 21:00 si esibiranno gli AnemAntica con "I Canti del Sud". Uno spettacolo grintoso ed appassionante, incentrato su canti, suoni, ritmi, danze e storie della tradizione del Sud Italia. Tra musica dal vivo e colpi di teatro, si... [continua]

Girando in Campania... “Arte nel Verde”
Lo Spazio Studio49 VideoArte, ospita la mostra “Arte nel Verde” a cura dell’artista Carole Le Pers e della storica dell’arte Ilaria Sabatino. La mostra vede la presenza di diversi artisti e di diversi linguaggi d’arte (pittura, fotografia, incisioni…) che spaziano dal linguaggio figurativo... [continua]