Sagra del lambrusco e degli spiriti divini 2018


In: Emilia Romagna : Reggio Emilia : Sagre Reggio Emilia : Albinea

Descrizione
Torna anche quest'anno la storica Sagra del Lambrusco e degli Spiriti diVini di Albinea, borgo ariostesco ai piedi degli appennini emiliani. La manifestazione, tra mostre mercato, spettacoli, degustazioni guidate. Sommelier e chef metteranno a disposizione del pubblico il loro sapere, tanto nello stand enologico quanto in quello dello Show cooking, a metà tra gourmet d’eccellenza e spettacolo. Ogni sera, inoltre, nella Piazza Centrale si potranno incontrare la Compagnia della Spergola, e lo stand dei “Connubi Divini”, in continuità con quello dei Centolambruschi, si potrà accedere al percorso di assaggi eno-gastronomici provando nuove e stuzzicanti coniugazioni. Nei diversi punti di intrattenimento si potrà assistere ad esibizioni e tornei sportivi, oltre a visitare il mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato.


Indirizzo: Piazza Cavicchioni

Periodo: la manifestazione si terrà dal al

Sito Web: www.sagralambrusco.it


Sagra del lambrusco e degli spiriti divini si svolge nel mese di giugno, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a giugno in tutta Italia, Sagre in Emilia Romagna oppure le sole pagine di Sagre a Reggio Emilia.


Tutti gli Eventi della settimana a Reggio Emilia e provincia:

  • Festa del Pozzo nel mese di a Gualtieri (RE)
  • Tradizionale Fiera S.S. Pietro e Paolo il a Campegine (RE)

Sagre in Emilia Romagna della settimana:



Tutte le Manifestazioni in Emilia Romagna in corso:





La galleria Maurizio Nobile dal 1 febbraio al 10 febbraio 2018, ospiterà le opere di tre artisti: lo scultore Giuseppe Ducrot, il pittore Wolfango e lo scultore Tristano di Robilant. La mostra inaugurerà il 30 gennaio 2018; sarà prevista un’apertura serale straordinaria in occasione dell’Art... [continua]

Il Centro Studi Didattica delle Arti, ospiterà da Giovedì 1 Febbraio la mostra DUM.BO in cui vengono presentati cinque artisti di calibro internazionale: Gian Luca Beccari, Angelo Bellobono, Giorgio Bevignani, Davide Bramante e Massimo Giacon. Il titolo della mostra, trae origine dall’omonimo... [continua]