Festa del vino 2022


In: Marche : Pesaro Urbino : Sagre Pesaro Urbino : Pergola

Descrizione
Il borgo cittadino, vi aspetta per condividere tre giorni tra:degustazioni guidate, musica, animazione, iniziative per bambini e cinque cantine dove poter degustare menù tipici annaffiati da ottimo vino. La festa prenderà il via venerdì alle 19:00 con l’apertura delle cinque cantine, che proporranno ricchi menù con tante specialità locali, annaffiate dai migliori vini del territorio. La serata s’accenderà con il concerto alle 22.30, in piazza Ginevri, dei Contrabbanda. Sabato, la festa partirà alle 18:00 con l’apertura sia delle cantine che dell’area dedicata ai bambini. Piazza Ginevri s’animerà con Il Volo Dj. Anche a pranzo saranno aperte le cantine domenica. Una lunga giornata che si concluderà alle 22:00 con il concerto degli Shampoo. Musica anche al Parco Mercatale dove oltre ai concerti sono in programma motoconcentrazione e auto Usa. Ingresso Libero.
Info: info@prolocopergola.it


Indirizzo: Piazzale della Rocca, 1

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Marco

Sito Web: www.prolocopergola.it


Festa del vino si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a luglio in tutta Italia, Sagre nelle Marche oppure le sole pagine di Sagre a Pesaro Urbino.






Girando nelle Marche... “Castagnata in piazza”
Nel centro storico del borgo piceno, si potranno degustare oltre alle castagne, polenta al sugo di lepre, fagioli con le cotiche, hamburger, salsicce, vin brulè, castagne arrosto, spiedini di castagne, dolci e molto altro. Inoltre, laboratori a tema per bambini, spettacoli di teatri di strada e... [continua]

Girando nelle Marche... “La Contesa dello Stivale”
Rievocazione storica la Contesa dello Stivale. I tre protagonisti: Uno stivale, un fantoccio di paglia e un ignoto soldato di Osimo, vi faranno tornare indietro al tempo del Medioevo. Tutto prese il via nell’aprile del 1466, quando i continui scontri di confine turbavano i rapporti tra... [continua]