Festa della fragolata 2021


In: Campania : Salerno : Sagre Salerno : Acerno

Descrizione
La manifestazione ha lo scopo di promuovere e valorizzare uno dei più importanti prodotti tardizionali campani. La fragolata, prodotto ottenuto con fragoline di bosco, succo di limone, zucchero e liquore strega, è da mezzo secolo un attrattore turistico per Acerno sopratutto nei periodo di caldo torrido. In programma: Stand Espositivi; Spettacoli; Enogastronomia Tipica; Degustazione Fragolata; Le massaie acernesi; Discoteca all'aperto; Artisti di strada; Cabaret; Mini zoo (Pet Therapy); Truccabimbi; Balloon art; Escursioni guidate; Fuochi d’artificio. Sabato dalle 17,00 alle 24,00
Domenica dalle 9,00 alle 24,00.


Indirizzo: Via Duomo

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Gelsomino Russo


Festa della fragolata si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a luglio in tutta Italia, Sagre in Campania oppure le sole pagine di Sagre a Salerno.


Tutti gli Eventi della settimana a Salerno e provincia:

  • Visitiamo la città nel mese di a Salerno (SA)


Tutte le Manifestazioni in Campania in corso:

  • Santa Giovanna dei Macelli dal al a Napoli (NA)




Girando in Campania... “Festa della castagna”
La cittadina vi aspetta per celebrare la 49^ edizione della Festa della castagna che prevede lungo le vie del paese stand gastronomici con specialità tipiche, mostre di artigianato, musica itinerante e spettacoli musicali nella piazza principale. L'evento è promosso dalla Pro Loco con il... [continua]

Girando in Campania... “Venerdì Santo con Battenti”
Venerdì 19 Aprile il borgo antico farà da cornice della processione dei Battenti. I flagellanti, uomini e donne Laurentini ma provenienti anche da paesi vicini, indossano un camice bianco che richiama la purificazione, il volto è coperto da un cappuccio forato agli occhi che li rende... [continua]