Sagra de "Su Succu" 2019


In: Sardegna : Oristano : Sagre Oristano : Busachi

Descrizione
L' Associazione Culturale "Collegiu" si occupa dell'organizzazione della sagra de "Su Succu", il piatto tipico della cucina Busachese. In programma: Sabato 29 giugno alle 18.00 Proiezione Cortometracci e presentazione del libro Banditi ad Orgosolo di Antioco Floris; Domenica 30, la sagra prende inizio dall’ antico monastero di "Collegiu", antica dimora dei frati gesuiti dal XVI secolo, un lungo corteo di ragazze attraversano le contrade del paese indossando il costume tradizionale, trasportando sul capo i canestri con il pane e la pasta che verrà utilizzata per la preparazione del piatto e le corbule colme di dolci.Dopo l' arrivo de "Su Presente"; Rappresentazione dell'antico matrimonio Busachese, con l'attrice Caterina Marino, e il coro "Santa Usanna" di Busachi dimostrazione e degustazione, lavorazione tradizionale di Pane e Pasta, esibizione del gruppo folk di Busachi.


Indirizzo: Piazza Italia

Periodo: la manifestazione si terrà dal al

Il testo è stato gentilmente fornito da: Associazione Culturale Collegiu


Sagra de "Su Succu" si svolge nel mese di giugno, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a giugno in tutta Italia, Sagre in Sardegna oppure le sole pagine di Sagre a Oristano.


Tutti gli Eventi della settimana a Oristano e provincia:






Girando in Sardegna... “Corsa degli scalzi”
La corsa degli scalzi è una suggestiva manifestazione che si svolge in concomitanza con la celebrazione delle festa di San Salvatore. Questo evento ha inizio la mattina alle 8:00 del 1° sabato del mese di settembre: circa 500 ragazzi vestiti con un saio bianco e scalzi trasportano correndo la... [continua]

Girando in Sardegna... “Corteo storico medievale”
Corteo storico ispirato dalla storia secolare della antica Villa di Chiesa nel XIII secolo. Sfilano per le strade del centro storico cittadino centinaia di figuranti appartenenti alle dodici Associazioni iglesienti e con queste diverse città della Penisola. Un'occasione per conoscere Iglesias e... [continua]