I Vattienti


In: Calabria : Catanzaro : Nocera Terinese

Descrizione
Mentre si svolge la processione con la statua della Madonna dell'Addolorata, per le vie del paese si aggirono i Vattienti, persone che si flagellano pubblicamente colpendosi con un sughero pieno di pezzi di vetro.
I Vattienti hanno la testa avvolta da un panno nero e indossano un paio di pantaloncini corti per lasciare scoperte le cosce; ognuno di loro è allacciato con una cordicella all'Ecce-Homo (un compagno), e alla vita hanno un panno rosso che scende fino alle caviglie. I Vattienti si percuotono, con movimenti ritmici, sulle cosce e sui polpacci e poi passano la rosa bagnata del loro sangue sul petto dell’Ecce-Homo. Essi girano per le strade mischiati alla processione e quando sono vicini alla statua della Madonna, fanno il segno della croce, si percuotono e versano il loro sangue ai piedi della Vergine.


Periodo: la manifestazione si è tenuta in passato dal al ed è presa dal nostro archivio storico.
Se l'evento si ripeterà anche quest'anno per favore segnalaci le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Redazione Giraitalia


I Vattienti si svolge nel mese di aprile, visualizza le altre pagine di Eventi Religiosi: Eventi Religiosi ad aprile in tutta Italia, Eventi Religiosi in Calabria oppure le sole pagine di Eventi Religiosi a Catanzaro.






Girando in Calabria... “San Rocco”
La grande festa, con cerimonie e manifestazioni religiose, folkloriche e pirotecniche, in onore a San Rocco si svolge il 16 agosto di ogni anno, con la partecipazione di una folla imponente di fedeli. Particolaremente suggestivi sono gli "spinati", uomini, a torso nudo, e donne, a piedi scalzi,... [continua]

Il Castello Normanno farà da incantevole sfondo alla rievocazione storica “La Castellana, aspettando Roberto il Guiscardo nel Feudo d’Arena”. Un vero e proprio tuffo nel passato, tra corteo storico, spettacoli di musica historica, stand gastronomici con menù medievali, mercatini medievali... [continua]