Eventi Comune di Massa Marittima


Percorso: Toscana : Grosseto : Massa Marittima

Ecco i prossimi eventi che si svolgono nel comune di Massa Marittima:


Non abbiamo eventi a Massa Marittima oggi

Ecco i prossimi eventi che si svolgono nella provincia di Grosseto:


Vedi tutti gli eventi a Grosseto e in particolare le Sagre a Grosseto, gli eventi a Grosseto a giugno e gli eventi a Grosseto a luglio


Duomo in notturna Massa Marittima: Situata in posizione panoramica, a 400 metri d’altitudine, Massa Marittima sorge nel comprensorio delle Colline Metallifere, tra morbidi rilievi che digradano verso l’ampio Golfo di Follonica.
La città colpisce per la straordinaria varietà della propria offerta turistica: la bellezza architettonica ed urbanistica del centro storico e della Piazza del Duomo, che racconta lo splendore dell’età medievale, ha come sfondo un ambiente naturale preservato nella sua integrità e –a tratti- ancora selvaggio, tipico dell’Alta Maremma.
La città ed il suo territorio vantano una storia, che si dipana lontana nei secoli, trovando testimonianza nei ritrovamenti etruschi del vicino lago dell’Accesa; la fierezza e la ricchezza del duecentesco libero comune, che batté moneta propria (il grosso massetano), si respirano ancora oggi, passeggiando per la Piazza.
Chiamata già nel XIII secolo Platea Communis, essa è dotata di un assetto geometrico davvero straordinario per la sua irregolarità, dovuta alla particolare collocazione della Cattedrale e degli altri edifici principali, il Palazzo del Podestà ed il Palazzo Comunale.
Il territorio e la vita sociale e culturale di Massa Marittima conservano ampie tracce dell’attività mineraria del passato, che ha costituito un vero asse portante per l’economia dell’intera area delle Colline Metallifere; proprio allo scopo di recuperare e valorizzare l’immenso patrimonio dell’industria mineraria locale è nato da poco il progetto di un parco tematico che, tra l’altro, potrà guidare il visitatore alla scoperta di luoghi sconosciuti.

La vita cittadina è scandita, nel corso dell’anno, da varie manifestazioni; spicca su tutte, per lunga tradizione, il Balestro del Girifalco, che si svolge nei mesi di maggio e d’agosto: i tre terzieri in cui è divisa Massa Marittima, esprimono dei tiratori scelti, che gareggiano in Piazza con la balestra, per conquistare il palio, tra il suono di chiarine e tamburi ed il roteare delle bandiere.

Comuni recensiti nella provincia di Grosseto: Grosseto, Monterotondo Marittimo, Montieri, Prata, San Quirico, Sorano, Sovana

Da Vedere: Ampia ed articolata è la proposta museale della città: da non perdere la visita al Museo Archeologico, oggetto di una recentissima ristrutturazione, ed al Museo Diocesano: aperto dalla primavera 2005, conserva tra l’altro una splendida Maestà di Ambrogio Lorenzetti. Il Museo della Miniera costituisce poi un’autentica rarità, con i suoi 700 metri di galleria, che mostrano, attraverso i sistemi di lavorazione, gli strumenti dei minatori, nonché rocce e minerali locali, uno squarcio di vita di miniera. Immancabile, infine, la sosta alla Torre del Candeliere, dalla cui cima si può ammirare uno spettacolare panorama, che va dalla Piazza del Duomo al Golfo di Follonica, spingendosi fino all’isola d’Elba.

Tra le molte, possibili mete che offrono i dintorni di Massa, è da rammentare il lago dell’Accesa, presso le cui sponde, in un arco di tempo compreso tra il VII ed il VI secolo a.C., vivevano gli Etruschi, sfruttando le risorse minerarie della zona.
Tra le frazioni ricordiamo Prata che, situata nell’interno, custodisce ancora tracce della sua origine di castello medievale, e Valpiana. Ben segnalata lungo la statale per Follonica, era sede già nel Trecento di un impianto per la lavorazione del ferro; nel Cinquecento, sotto i Medici, divenne un vero polo siderurgico, mentre il XIX secolo vide la cessazione dell’attività industriale.


Gastronomia e Vini: La cucina toscana è prelibata fin dall'antipasto: basti pensare al carpaccio di salmone, ai crostini di fegatini di pollo quelli all'occhio di pernice del Monteregio di Massa Marittima. Numerose sono anche le ricette di primi piatti che spaziano dall'acqua cotta alle pappardelle al sugo di lepre e di cinghiale, dal risotto al crudo toscano e melograno ai pici con salsiccia e cime di rapa.
Non dimentichiamo i primi piatti a base di pesce (uno fra i tanti il maremmano di pesce in salsa di gamberi) e, tra i secondi, gli ossibuchi alla maremmana e il gurguglione, piatto tipico che giunge a Massa Marittima dalla vicina Isola d'Elba.

Per poter gustare fino in fondo le prelibatezze della cucina toscana, ogni piatto deve essere accompagnato dal giusto vino. Uno fra i tanti il famoso Morellino di Scansano, prodotto in questa zona.
L’aspetto culinario e quello legato del buon bere sono, del resto, intrinsecamente collegati tra di loro. La denominazione di origine controllata "Monteregio di Massa Marittima" è riservata ai vini rosso, rosso riserva, rosato, bianco, Vermentino, novello e Vin santo che rispondono alle condizioni e ai requisiti stabiliti da una precisa disciplinare.


Come Arrivare: In auto:
da Milano, A1 direzione Bologna fino a Parma; A15 direzione La Spezia; A12 direzione Roma fino a Rosignano. Seguire poi SS1 (Aurelia) direzione Roma fino a Follonica Est e poi seguire per Massa Marittima

Da Roma: Aurelia direzione Genova fino a Scarlino, poi seguire Cura Nuova e poi Massa Marittima.


Il testo è stato gentilmente fornito da: A.ma.tur Massa Marittima in collaborazione con www.massamarittima.info

Comuni recensiti nella provincia di Grosseto: Grosseto, Monterotondo Marittimo, Montieri, Prata, San Quirico, Sorano, Sovana

Ecco gli eventi e manifestazioni che abbiamo presenti nella provincia di Grosseto: Altre Manifestazioni, Concerti, Mostre, Eventi Artistici, Fiere, Cultura e Spettacolo, Eventi Sportivi, Cortei Storici, Mercatini, Eventi Folkloristici, Sagre, Eventi Religiosi, Antiquariato e Collezionismo, Raduni, Sfilate e Moda, Congressi